.
Annunci online

  Aurora86 AZZURRA LIBERTA' - * BLOG MORALMENTE INFERIORE *
 
Diario
 





   


HOME PAGE BLOG

AZZURRA LIBERTA'-ASCOLTA
 

INNO FORZA ITALIA-ASCOLTA
 



In una democrazia è il popolo
che sceglie i leader, non sono
i leader che scelgono il popolo.
Silvio Berlusconi 02/12/2006

MENO MALE CHE SILVIO C'E'



PROGRAMMA DI GOVERNO
2008-2013


TUTTI I CANDIDATI DEL
POPOLO DELLA LIBERTA'





Vota Berlusconi

 




...andremo avanti con la forza
della gente contro i parrucconi
della politica.-Silvio Berlusconi
P.zza S.Babila Milano 18/11/2007





Vota Berlusconi
 






"Lightmysite.it promuove il tuo blog  
sui motori di ricerca con
Promoblog
- fai luce sul tuo blog..."                  


"La difesa della libertà è la
missione più alta,più nobile,
più entusiasmante che      
ciascuno di noi possa avere
l'avventura di fare."     
Silvio Berlusconi  
























"E' sorta in questi anni 
un'altra Italia, umile e  
tenace , orgogliosa e    
onesta, moderata  ma   
ferma  nel  difendere   
i  principi  di  libertà,   
che  non  ha  nessun    
passato da nascondere 
e  che  soprattutto non 
ha paura di sperare e di
credere. Questa  Italia 
siamo  noi,  si  chiama  
FORZA  ITALIA  "     
Silvio Berlusconi





STO LEGGENDO:
CAMBIARE REGIME
La sinistra e gli ultimi
45 dittatori(Einaudi)


"Cos'altro dovrebbe fare
la sinistra,se non lottare
contro  le dittature  e
battersi per liberare i
popoli oppressi?"



LA GRANDE BUGIA 
"Le sinistre italiane e
il sangue dei vinti".
 


GRAZIE ORIANA: PENSIERI
E PAROLE INEDITI DOPO
L'11 SETTEMBRE.



Technorati Profile

Add to Technorati Favorites

Save This Page
del.icio.us my del.icio.us
Registra il tuo Blog
I am Aurora86 on del.icio.us
Add me to your network




Aurora86
? Grab this Headline Animator

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Subscribe in a reader


Add to Google Reader or Homepage
Subscribe in NewsGator Online
Subscribe in Rojo
Add to My AOL
Add to netvibes
Subscribe in Bloglines
Add to The Free Dictionary

Add to Plusmo
Subscribe in NewsAlloy
Add to Excite MIX
Add to netomat Hub
Add to fwicki
Add to flurry
Add to Webwag
Add to Attensa
Receive IM, Email or Mobile alerts when new content is published on this site.
Add Aurora86 to ODEO
Subscribe in podnova

Add to Pageflakes

Subscribe to Aurora86

I heart FeedBurner

Visit the Widget Gallery
View blog reactions


Liquida



BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Blog Aggregator 3.3 - The Filter

Elenco dei Blog italiani blog Directory, inserisci il tuo

Blog-Show la vetrina italiana dei blog!












































PUBBLICIZZA GRATUITAMENTE
IL TUO SITO CON FREE -      
PUBBLICITA' GRATIS ! ! !      
CLICCA QUI...










"Troppo spesso è stata dimenticata   
la moralità del fare, la moralità del    
realizzare il programma annunciato  
agli elettori, la moralità dell’operare  
per mantenere gli impegni e per         
mantenere la parola data.                  
Per noi, la moralità nella politica        
consiste soprattutto nel mantenere  
gli impegni."   Silvio Berlusconi 


ARCHIVIO
SETTEMBRE 2008
AGOSTO 2008
LUGLIO 2008
GIUGNO 2008

MAGGIO 2008
APRILE 2008
MARZO 2008
FEBBRAIO 2008
GENNAIO 2008
DICEMBRE 2007
NOVEMBRE 2007
OTTOBRE 2007
SETTEMBRE 2007
AGOSTO 2007
LUGLIO 2007 

GIUGNO 2007
MAGGIO 2007
APRILE 2007
MARZO 2007
FEBBRAIO 2007
GENNAIO 2007
DICEMBRE 2006
NOVEMBRE 2006
OTTOBRE 2006
SETTEMBRE 2006
AGOSTO 2006
LUGLIO 2006
GIUGNO 2006
MAGGIO 2006







who's online


      

AURORA86
FEED IMAGES








17 luglio 2008

NUMERI NEGATIVI E NESSUN TESORETTO

"Non ci sono tesoretti ereditati, non c'è alcuna giacenza. I numeri che abbiamo trovato sono tutti negativi ma non ci saranno nuove tasse"
"Da tutte le parti troviamo numeri tutti con il segno meno. Esiste una mitologia del 'tesoretto' che indica una tesoromachia che sarebbe in atto".
C’è una variante nella quale ci riconosciamo profondamente, quella di una perequazione tributaria effettuata incrementando elementi di base imponibile e di aliquota sui soggetti operanti nel settore bancario, assicurativo e petrolifero.
A questo proposito, vi è una vasta storia. È stata elaborata, da ultimo, una dottrina scientifica di un certo rilievo - mi sembra anche politico - secondo la quale tutte le imposte applicate a banche, assicurazioni e petrolieri non hanno senso perché vengono traslate.
È una dottrina scientifica secondo cui non si dovrebbero più tassare le banche, ma direttamente i correntisti, e non si dovrebbero più tassare i petrolieri, ma direttamente gli automobilisti. È una dottrina che rifiutiamo. Noi riteniamo che l’imposta sulle società abbia un valore costituzionale e civile profondo e non crediamo che, in base a questo opportunistico e cinico ragionamento, l’imposta ottima e scientifica sia, a questo punto, solo quella sugli operai, perché loro non possono traslare l’imposta .
Quando nella scorsa legge finanziaria è stata raddoppiata l’IVA sul riscaldamento, quella era l’imposta ottima, perché le famiglie non possono traslare. Noi abbiamo preferito tassare l’industria petrolifera, ed escludiamo che avvengano fenomeni di traslazione, anzi, assumiamo che ci saranno fenomeni di ulteriore contribuzione.
Questi alcuni passaggi significativi dell’intervento del ministro Tremonti alla camera dei deputati durante la discussione del decreto legge sulla manovra triennale.
Tremonti ha confermato inoltre lo sviluppo del nucleare, l’avvio delle grandi infrastrutture strategiche con il concorso e il finanziamento anche di altri soggetti, niente tagli alla sanità per il prossimo biennio e anzi abolizione dei ticket sanitari previsti dal governo Prodi, solo dal 2011 ci saranno misure di riduzione della spesa, risorse aggiuntive di 400 milioni per le forze dell’ordine e un ulteriore stanziamento di un miliardo e ½ proveniente dai beni confiscati alla criminalità organizzata, la crisi dell’economia mondiale può aggravarsi ed è un punto d’onore blindare i conti pubblici per tre anni prima della tempesta.
Sarebbe semplicistico ridurre la relazione di Tremonti alla camera come una mera esposizione della situazione dei conti pubblici e della manovra finanziaria triennale, io lo considero un documento politico-culturale di grande spessore nei suoi contenuti programmatici, consiglio a tutti di leggerla, trovate il documento integrale qui.
E’ significativa anche per le risposte chiare alle polemiche di questi giorni sui presunti tagli alle forze dell’ordine, e soprattutto sulla Robin Hood Tax che, secondo la filosofia dei detrattori,scaricherebbe il maggiore gettito su correntisti delle banche,automobilisti ecc.
Ma se così fosse non si dovrebbe tassare nessun comparto produttivo,poiché tutti hanno la possibilità ipotetica di traslare le maggiori imposte sui consumatori, alimentari,auto,tessile e chi più ne ha più ne metta,il controllo spetta al mercato,quindi ai consumatori e alle authority preposte.
Del resto Tremonti si è confermato uno dei pochi analisti lucidi nell’anticipare già da molto tempo quello che succede oggi, ovvero la crisi dell’economia mondiale con le conseguenti code per ritirare i risparmi delle banche americane che stanno fallendo, sicuramente anche le risposte per arginarne gli effetti nel nostro paese saranno adeguate.




12 maggio 2008

I SACRIFICI LI FARANNO BANCHE E PETROLIERI

La situazione economica del paese non è buona,non c’è nessun tesoretto da ridistribuire perché l’andamento delle entrate non è positivo.
Lo ha affermato il ministro dell’economia Tremonti intervistato da Lucia Annunziata nella trasmissione in mezz’ora .
Ma questo lo sapevamo già visto che era già stato detto dal ministro uscente Padoa-Schioppa a gennaio, in ogni caso Tremonti ha confermato gli impegni presi in campagna elettorale e quindi nel primo consiglio dei ministri operativo che si svolgerà a Napoli si procederà con l’abrogazione totale dell’ICI sulle prime case da cui saranno escluse le residenze di lusso, la detassazione di straordinari e premi di produzione, e il decreto sulla sicurezza su cui si sta lavorando.
Su Alitalia il ministro dell’economia ribadisce che “si cerca una soluzione fondamentalmente italiana,se non funziona vedremo”.
Per quanto riguarda i sacrifici annunciati da Berlusconi in campagna elettorale,Tremonti ha spiegato che non saranno certo la povera gente a farli, bensì le banche se non metteranno in atto sistemi per la rinegoziazione dei mutui che stanno strangolando le famiglie , e i petrolieri che hanno guadagnato dal forte aumento dei prezzi petroliferi.
Giusto così, soprattutto le banche sono state maggiormente beneficiate dal governo Prodi che gli ha anche concesso,non si capisce a che titolo visto che non sono industrie, la riduzione di cinque punti di cuneo fiscale, ne avevano proprio bisogno.
Certo però che a sentire queste idee di “giustizia sociale” , viene il dubbio che al governo ci siano dei sinceri comunisti,o no?








15 febbraio 2008

EPIFANI INIZIA LA CAMPAGNA ELETTORALE.

Epifani ha di fatto iniziato la campagna elettorale dei sindacati, lo ha detto esplicitamente :” il sindacato non deve restare fuori dalla campagna elettorale”, ha bocciato infatti esplicitamente le proposte di Berlusconi sulla detassazione dei straordinari,premi aziendali, tredicesime, quattordicesime ecc. , non ci interessa ha ribadito.
Infatti qualcosa che consente a chi lavora di più e meglio di guadagnare di più senza essere penalizzati dal fisco,deve essere qualcosa di aberrante , molto meglio che i salari dei lavoratori siano erosi sino all’osso dal fisco centrale e ancor più da quello locale, visto che i sindacati non hanno avuto nulla da ridire sull’aumento della pressione fiscale, sulla spaventosa cresta che il governo ha fatto sulla pelle dei cittadini più deboli con la sostituzione delle deduzioni con le detrazioni, sullo sblocco anche retroattivo di tutte le addizionali locali, sullo scippo del TFR ecc. ecc. ,strano soltanto adesso si accorgono che gli italiani sono “stremati e impoveriti”?
Un recente sondaggio ha evidenziato che la maggior parte dei lavoratori dipendenti votano centrodestra, ma i coglioni che seguono questi venditori di fumo sono ancora tantissimi,peggio per loro.
Sindacati in piazza, oggi, dunque per raccogliere le firme dei cittadini a sostegno della richiesta di un aumento dei salari per i lavoratori dipendenti a fronte di una riduzione delle tasse.
Nessuna meraviglia il tax-day non è altro che una campagna elettorale collaterale al Partito Democratico.
Intanto continua anche la caccia al “tesoretto” : «Il tesoretto? c'è sicuramente, non so dire in che dimensioni anche perché non spetta al sindacato farlo. Certo è che il balletto all'interno del governo tra chi dice che c'è e chi dice che non c'è, non va bene»,così ancora Epifani.




12 febbraio 2008

LA BEFFA FINALE : IL TESORETTO E’ SCOMPARSO.

"Il tesoretto non c'è. L'ho detto a dicembre e nel frattempo la situazione è solo peggiorata".
Così il ministro dell’economia Padoa-Schioppa mette la parola fine alle speranze di coloro che si aspettavano un miglioramento seppur minimo del proprio reddito, soprattutto quelli più bassi.
Non è possibile intervenire tecnicamente prima di luglio quando si conosceranno i dati sull'autotassazione, sempre che ci sia un extra gettito da ridistribuire.
La Trimestrale di cassa di metà marzo, infatti, sarà solo un primo passo per comprendere l'andamento delle entrate e l'efficacia del controllo sulla spesa, e un generale monitoraggio dei conti pubblici.
Queste affermazioni hanno scatenato un vespaio di polemiche,soprattutto con i sindacati, visto che il governo si era impegnato in tal senso con loro,ma anche con la sinistra massimalista.
Insomma è la “beffa finaledi Prodi e questo governo di cialtroni parolai&inconcludenti, che aveva promesso mari,monti e felicità e invece lascia solo macerie e cenere.
Non a caso qualcuno lo ha definito il peggior governo della storia d’Italia dai tempi di Nerone, e Nerone nel confronto non ne esce male.
Toccherà a Silvio Berlusconi e al Popolo Della Libertà ridare dignità, benessere e sviluppo a questo maltrattato paese stremato e impoverito da una sinistra che lo ha messo in ginocchio.

RIALZATI ITALIA ! ! !




  


22 maggio 2007

L' ITALIA E' SEMPRE PIU' POVERA .

L'Italia e ' sempre piu' povera: di fronte all'assemblea generale dei vescovi italiani, il neopresidente della Cei, mons. Angelo Bagnasco, ha fatto proprio e rilanciato il grido d'allarme che giunge da tutte le parrocchie del Paese e dai centri della Caritas. Il presule ha anche rivolto un appello alle autorità politiche e alle parti sociali affinché prendano misure per garantire la sicurezza dei luoghi di lavoro e  pongano un freno alle morti  bianche.  
Riguardo all'emergenza povertà - ha detto Bagnasco - un numero crescente di  pensionati, persone sole, famiglie non arrivano "a fine mese": così sacerdoti e volontari cattolici si ritrovano a distribuire quei 'pacchi viveri', che "parevano definitivamente superati", appartenenti ormai ad un passato di fame lontano.
"La nostra esperienza diretta - ha detto mons. Bagnasco ai suoi 247 confratelli riuniti nell'Aula del Sinodo in Vaticano - registra una progressiva crescita del disagio economico sia di una larga fascia di persone sole e pensionate, sia delle famiglie che fino a ieri si sarebbero catalogate nel ceto medio".
"E proporzionalmente - ha aggiunto - c'é un ulteriore schiacciamento delle famiglie che avremmo definite povere". Dalle segnalazioni ricevute, ha spiegato il presidente della Cei, "la situazione attualmente più esposta sembra essere quella della famiglia monoreddito con più figli a carico".  "Spesso con difficoltà si arriva alla fine del mese. E' da questa tipologia di famiglie che viene oggi alle nostre strutture una richiesta larga e crescente di aiuto- anche con i 'pacchi viveri' che parevano definitivamente superati per lo più mascherata e nascosta per dignità". 
Bagnasco, invitando la comunità cristiana ad una rinnovata solidarietà verso questi nuovi poveri, ha delineato un quadro cupo della situazione: disoccupati che si abbandonano all'alcolismo ed altre "dipendenze", madri sempre più in difficoltà con i figli piccoli, giovani "senza futuro", che  non si possono comprare la casa o pagare un affitto. "Situazioni varie, dunque, che - ha commentato - ci stanno dinanzi e che ci interpellano per intensificare la testimonianza della carità evangelica e per far crescere la sensibilizzazione generale".

Il presule non fa sconti sul significato del "Family Day": "é la società civile che si è espressa  in maniera inequivocabile e che ora attende un'interlocuzione istituzionale commisurata alla gravità dei problemi segnalati", afferma. La manifestazione di San Giovanni è "stato un fatto molto importante" "consolante per noi vescovi", e con "un'ottima riuscita": "una testimonianza forte e corale - incalza - a favore del matrimonio quale nucleo fondante e ineguagliabile per la società".    "Se a livello di media laici - prosegue - non c'é stata sempre prontezza nel cogliere la novità e la portata di questo evento, non di meno esso rimarrà come un segno forte nell'opinione pubblica e come un appello decisamente non  trascurabile per la politica".

Ansa  
 

Secondo l'ultimo rapporto Istat sulla povertà pubblicato nel 2006, i poveri in Italia sono 7.577.000, pari al 13,1% della popolazione residente, ossia 2.585.000 nuclei familiari, nel mezzogiorno risiede il 70% delle famiglie povere.

La povertà e il disagio sociale dovrebbero essere le priorità di un governo serio e per giunta di sinistra, l’unica politica seria perseguita invece da questo governo su questi temi   è quella degli annunci, peraltro mai univoci  e concordanti, per il resto ci si occupa di merchant bank , di come occupare tutto l’occupabile, dei DICO , del  Partito Democratico ecc.ecc.

Che,per carità ,sono anche argomenti interessanti,ma non aiutano certo a riempire le buste della spesa, e che non interessano dunque a gran parte degli italiani.

Sembra che ormai certi temi siano considerati quasi come un fastidio da una parte non certo minoritaria della sinistra italiana, non mi meraviglierei certo se i proletari del quarto stato raffigurati nel celebre dipinto di Pelizza da Volpedo fossero sostituiti a breve ,da “ingegneri tengentisti rei confessi” e “illustri calzolai”.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cei istat bagnasco tesoretto povertà ceto medio nuovi poveri

permalink | inviato da il 22/5/2007 alle 1:31 | Versione per la stampa


23 aprile 2007

NESSUN TESORETTO .

''Posso testimoniare con la mia vicinanza ad Anna Craxi e sua figlia Stefania che Bettino Craxi morì povero e non lasciò nessun tesoretto".

"Craxi per me  è stato un amico. Il volto e la figura di Bettino Craxi di cui sono stato amico anche nei momenti più difficili mi spingono a dire che su di lui sono state dette delle falsità. Craxi non ha lasciato alla famiglia alcun tesoretto  viveva di politica e credeva in quello che faceva".

 

Silvio Berlusconi 21/04/07


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi craxi tesoretto

permalink | inviato da il 23/4/2007 alle 1:2 | Versione per la stampa


13 aprile 2007

IL TESORETTO.....



Update  14/04/07  : L'extra gettito fiscale registrato dal governo italiano "deve essere utilizzato per ridurre deficit e debito". Lo ha detto il commissario europeo agli Affari monetari, Joaquin Almunia, a margine dei lavori del G7 in corso a Washington. L'esponente dell'esecutivo di Bruxelles non è voluto entrare nei dettagli ma ha ricordato che "il debito italiano è tra i piu' alti dell'Unione Europea".

Questa Europa di banchieri e burocrati francamente ha stufato, come non rimpiangere Berlusconi che, quando andava a Bruxelles, portava a casa l’autorizzazione allo sforamento e al rientro dilazionato del rientro deficit/Pil  per tutti i paesi UE,oppure la conferma di tutti i contributi che avremmo dovuto cedere per buona parte ai paesi di nuova aggregazione,anche minacciando il diritto di veto se necessario.

Forse ci trattano così,dopo aver conosciuto Prodi, non sarà certo per caso che tutta la stampa europea lo ha indicato come “manager incapace” e il “ peggior presidente che la commissione Ue abbia mai avuto” .


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. tesoretto almunia debito prodi europa

permalink | inviato da il 13/4/2007 alle 14:43 | Versione per la stampa

sfoglia     giugno        agosto
 

 rubriche

Diario
Immagini del giorno
Trinariciuti
Politica
Miseria,Terrore e Morte
Silvio Berlusconi
Parole in libertà

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

MARA CARFAGNA
IDEAZZURRA
NON SOLO NAPOLI
AG BELLUNO
KOMUNISTELLI
PER IL POPOLO DELLA LIBERTA'
FILIPPO
IL BERRETTO A SONAGLI
FAZIOSO LIBERALE
PENSIERI IN VOLO
VOCERIBELLE
MARALAI
AMPIORESPIRO
F. STORACE
LA DESTRA NEWS
IL VELINO
YOUTUBE
CASA DELLE LIBERTA':
FORZA ITALIA
FORZA ITALIA GIOVANI
FORZA ITALIA SENATO
FORZA ITALIA CAMERA
FORZA ITALIA GRUPPO EUROPEO
ALLEANZA NAZIONALE
LEGA NORD
UDC
NUOVA DEMOCRAZIA CRISTIANA
NUOVO PSI
MOVIMENTO PER L'AUTONOMIA
PARTITO LIBERALE
PARTITO REPUBBLICANO
RIFORMATORI LIBERALI
STEFANIA CRAXI
ALESSANDRA MUSSOLINI
PENSIONATI
MOVIMENTO SOCIALE-FIAMMA TRICOLORE
PARTITO POPOLARE EUROPEO
CIRCOLO DELLA LIBERTA'
CIRCOLO GIOVANI
MEDIA:
ADNKRONOS
ANSA
AVVENIRE
CORRIERE DELLA SERA
DAGOSPIA
FAMIGLIA CRISTIANA
IL FOGLIO
IL GIORNALE
IL LEGNO STORTO
IL MANIFESTO
IL MESSAGGERO
IL SECOLO XIX
ILSOLE24ORE
IL TEMPO
ITALIA LIBERA
LA 7
LA DISCUSSIONE
L'ESPRESSO
LIBERAZIONE
LIBERO
L'OPINIONE
L'OSSERVATORE ROMANO
LA PADANIA
LA STAMPA
LA TV DELLA LIBERTA'
L'UNITA'
MEDIASET
NOI PRESS
PANORAMA
POTERE SINISTRO
QUOTIDIANONAZIONALE
RAGIONPOLITICA
RAI
RAI TELEVIDEO
RASSEGNA STAMPA
REPUBBLICA
SONDAGGI POLITICO-ELETTORALI
TGCOM
THINK-TANK:
FONDAZIONE LIBERAL
FREE FOUNDATION
IDEAZIONE
ISTITUTO BRUNO LEONI
MAGNA CARTA
WEB JOURNAL:
BLOG-SHOW
BOOKCAFE
LIQUIDA
DICEVI? BLOGS JOINER
TOCQUEVILLE-LA CITTA' DEI LIBERI
FORUM:
ALFEMMINILE
CORRIERE FORUM
DONNA MODERNA
FORUM NUOVO PSI
FUORI DI TESTA
GIOVANI IT.- POLITICA
L’UNITA’
LA STAMPA FORUM
MARCO TRAVAGLIO FORUM
POLITICA ON LINE
REPUBBLICA
ULIVO/PD
SITI…ONOREVOLI:
ANTONIO PALMIERI
BENEDETTO DELLA VEDOVA
CLEMENTE MASTELLA
CARLO GIOVANARDI
GIULIO TREMONTI
RENATO BRUNETTA
PAOLO GUZZANTI
TOTO’ CUFFARO
AURORA86 CONSIGLIA:
!!:::GOVERNO PRODI
123 BETA
A CONSERVATIVE MIND
ACROSS THE BORDER
ADESTRA
AD SIDERA
AG AVERSA
AGE-VERNACOLESE
AKELA THE WOLF
ALEPUZIO
ALESSANDRA FONTANA
A LOOK TO THE RIGHT
ALTERNATIVA POPOLARE
AMANDACCO
AMERICAMERCATOINDIVIDUO
AMERICA THE BEAUTIFUL
ANNI DI SANGUE
ANTIKOMUNISTA
ANTIEUROPEO
ARCHEOPTERIX
ARMONIA DEI SENSI
ASTROLABIO
ATROCE PENSIERO
AZIONE GIOVANI
BALESTRATESI
BANDO ALL'IPOCRISIA
BARNEY PANOFSKY
BARRY GOLDWATER
BATTITORE LIBERO
BIETTO(ANCHE SE NON CI SEI PIU')
BIG DOGS WEBLOG
BLAKNIGHTS
BLOGIORNALE
BLOG PER SILVIO
BOTTOMLINE
C'E' WALTER
CALAMITYJANE
CALIMERO
CALVIN
CAMELOT DESTRA IDEALE
CAMILLO
CANTOR
CAPPERI
CARLO MENEGANTE
CATEPOL
CASTELLO BIANCO
CENSURAROSSA
CENTRODESTRA
CIRCOLO DELLA LIBERTA’ GOLFO DEL TIGULLIO
CIRCOLO GIOVANI FIRENZE CENTRO STORICO
CIRCOLO DELLA LIBERTA’ IL CAMINETTO
CIRCOLO LIBERTA’ TORINO
CHE CI DEVI FARE
CIVILTA'
COMMERCIALISTA
CONTROCORRENTE
C'E' POCO DA RIDERE
DALL’ALTRA PARTE
DAVERIK
DAW
DEBORAH FAIT
DEEARIO
DEIMM
DESTRA LAB
DIETRO LE LINEE NEMICHE
DILLA TUTTA
DORIA
DUMBS OX DAILY
EL BOARO
FABIO SACCO
FACE THE TRUTH
FATTI&MISFATTI
FENOMENI IN GIRO NON C’E’ NE
FREEDOMLAND
FREE THOUGHTS
FORT
FORZA FRIULI
FORZA ITALIA-BLOG
FULVIA LEOPARDI
GABIBBO
GAETANO SAGLIMBENI
GAWFER
GEMELLE GLITTER
GERMANYNEWS
GIANNI DE MARTINO
GIANFRANCO FINI PREMIER
GIANGIACOMO’S THINK THANK
GINO
GIOVANNI VAGNONE
GIOVANI AZZURRI VENETO
GIOVANI CON SILVIO
GIULIA NY
GRAZIE BERLUSCONI
GRENDEL FROM THE MOOR
HARRY
HARRY'S WORLD
HURRICANE
I DIAVOLI NERI
IGNAZIO ARTIZZU
IN GOD WE TRUST
ING.GAS NEO CON WEBLOG
INGEGNERBLOG
INNOVAZIONE GIOVANI
IL BARONE NERO
IL BLOG DELL'ANARCA
IL CAMPER
IL CASTELLO
IL CIELO SOPRA KABUL
IL FILO A PIOMBO
IL GIOVINE OCCIDENTE
IL GIULIVO
IL GRANDE GABBIANO
IL GRINCH
IL MANGO DI TREVISO
IL MASCELLARO
IL MIO MONDO
IL MISCREDENTE
IL NANO
IL RE DELLA MONNEZZA
IL REAZIONARIO
IL SIGNORE DEGLI ANELLI
IL SORVEGLIATO SPECIALE
IN ETERE
INYQUA
IL MOTEL DEI POLLI ISPIRATI
IL RUMORE DEI MIEI VENTI
IO&LUI
ITALIA LAICA
ITALIAN LIBERTARIANS
ITURADASTRA
JIHADI DU JOUR
JOYCE
KAGLIOSTRO
KATTOLICO
KRILLIX
L'USSARO
LA CASA DELLE LIBERTA' BLOG
LA CITTADELLA
LADYJADINA
LA GRANDE FORZA DELLE IDEE
LA LIBERTA’ VA CONQUISTATA OGNI GIORNO
LA RISCOSSA
LA TAVOLA ROTONDA
LA TERRA DI MEZZO
LA TESTATA
LA VOCE DEL PADRONE
LE BARRICATE
LEFTKILLER
LE GUERRE CIVILI
LIBERALIDEA
LIBERALI PER ISRAELE
LIBERIAMO MASSA
LIBERTA' AZZURRA(LA)
LIBERTARIAN POST
LISISTRATA
LOGICA
LUCAP.
LUCARIELLO.TK
LUXOR
M&A
MANOLO
MAODDI
MARCOPAOLOEMILI
MARINIELLO
MATTEO SANNA
MELANDRINA
MEMORIE DI UN TERRONE
MEZZOGIORNOEUROPEO
MIKEREPORTER
MITHRANDIR
MISSIONARIO
MONDIAL POST
MONDOPICCOLO
MUSICAEPOLITICA
NNHOCAPITO
NEBBIA IN VALPADANA
NE QUID NIMIS
NEOCON ITALIANI
NON PORGIAMO L'ALTRA GUANCIA
NON SI ABBIA TIMORE DI PUNIRE CAINO
NEXTCON
OGGI
OLIFANTE
ORPHEUS
OTIMASTER
PARBLEU
PARLA PER TE
PAROLIBERO
PARTIGIANO WILLIAM
PASSAGGIO A NORD EST
PASSAGGIO AL BOSCO
PAROLE&PENSIERI
PATRIOTI SI NASCE
PEGGIO SORU
PENDENTE A DESTRA
PERLAS
PESCARA LIBERA
POLITICALLY-SCORRECT
POLITICANDO
PORNOROMANTICA
POSIZIONE AUTARCHICA
PRO AMERICAN MOVEMENT
PROVOCAZIONE
PSEUDOSAURO
QUALCOSA DI DESTRA
QUID TUM?
RADICI E LIBERTA'
REJECT THE UN
ROBI
ROBINIK
ROLLI
SALVATORE LAURO
SARA-90
SARA PETELLA
SAURA PLESIO
SCHEGGE DI VETRO
SCHELETRI-SINISTRI
SCIOPENAUER
SGS
SICILIA RADICALE
SIETE PROPRIO COGLIONI
SIGLOBAL
SILVIOBERLUSCONIFANSCLUB
SILVIO NON FARMI ASTENERE PIU'
SINISTRERIA
SLIVERS OF MY SOUL
SONGCODES
SOSTIENI LANDRIANO
STARSAILOR
STATO MINIMO
STUDENTI PER LA LIBERTA'-MI
STUDIO LEGALE FIORIN
SUPERUOMO
SVULAZEN
TBLOG
TEXAS FRED
TEOCON
THANK YOU AMERICA
THE BRAIN WASH
THE HOLE IN THE WALL
THE JUST CHOICE
THE MOTE IN GOD’S EYE
THE NEW OBJECTIVIST
THE REAL CONSERVATIVE
THE RIGHT NATION
THUMBRIA
UGO MARIA CHIRICO
UPL
USER 2501
VALEFORN
VALERIO METRONIO
VELVET
VEXILLA
VIRGILIO FALCO
VITA E PASSIONI
VIVENDO E IMPARANDO
VOCIRPINE
VOTA SILVIO
W LA LIBERTA'
WALKING CLASS
WIND ROSE HOTEL
ZANZARA

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom