Blog: http://Aurora86.ilcannocchiale.it

IN DELIRIO PER SILVIO .



Cori da stadio,urla e applausi hanno salutato l’intervento di Silvio Berlusconi al meeting di Comunione e Liberazione a Rimini,accompagnato dal governatore della Lombardia Formigoni.

L’auditorium della fiera è strapieno,superlavoro per il servizio d’ordine,tutti vogliono vedere,ascoltare e acclamare “l’uomo della provvidenza” come lo definì don Giussani quando decise di “scendere in campo”.

I giovani di CL cantano “chi non salta comunista è” e intonano il coro mondiale «po-popoppo-popo» ,poi cartelli “Silvio regalaci un sogno”, “Silvio forever", ”Non mollare mai” e “non ci toglieranno mai la libertà”,un tributo senza sosta insomma che diventa un’ ovazione quando il leader della CDL  spiega di “essere costretto” a rimanere attivamente in politica.

In poco più di un ora Berlusconi parla di tutti i temi dell’attualità politica,dalla missione in Libano al futuro della CDL, dai conti pubblici  all’oppressione fiscale, risponde alle domande interrotto da continui applausi e ovazioni.

Presenti tra il pubblico un centinaio di giovani di FI e del Motore Azzurro,eravamo venuti qui per caricarlo,ma non serve è gia carico di suo spiegano.

Al termine un urlo gigantesco: “Silvio riaccendi il motore” e lui “tranquilli non si è mai spento”, sorride ancora,e se ne va.










Pubblicato il 26/8/2006 alle 17.26 nella rubrica Silvio Berlusconi.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web