Blog: http://Aurora86.ilcannocchiale.it

IL VISPO TERESO .

"E' difficile scommettere sui minestroni riscaldati. Soprattutto perche' al massimo qui c'e' l'aggiunta di qualche prezzemolo. Niente di piu'". Cosi' il portavoce di Silvio Berlusconi, Paolo Bonaiuti, parla della durata del governo Prodi in un'intevista al Giornale Radio Rai. E Su Marco Follini, Bonaiuti attacca: "E' un 'vispo tereso' della politica che svolazza da una parte all'altra con quel vizio insopportabile di dare lezioni".

25/02/2007

 

Mentre quello che doveva essere “un governo serio” è alla disperata ricerca di ciambelle di salvataggio cercando di raccattare qualche voto di parlamentari eletti nell’opposizione,ancora prima di avere la fiducia alle camere i famosi 12 punti su cui si è cercato di puntellare un governo cadavere sono già carta straccia, tanto per citarne qualcuno la TAV che si farà punto e basta è già stata rimessa in discussione dai Verdi e dal PDCI, buio profondo sul rifinanziamento delle missioni militari all’estero, sulla previdenza proprio oggi i sindacati annunciano scioperi se saranno tagliati i coefficienti di calcolo e aumentata l’età pensionabile,eloquenti sul tema le parole del segretario UIL Angeletti: “noi non abbiamo il diritto di votare la fiducia al Governo - ha precisato - ma non abbiamo nemmeno il dovere di garantirne la stabilità accettando una riforma delle pensioni inaccettabile”,Mastella afferma che i DICO non sono più nel programma di governo mentre Fassino e Pollastrini assicurano il contrario.

Insomma una babele dove compattezza e coesione sono soltanto eufemismi, mentre si attende il voto di fiducia che dovrà essere pianificato con gli aerei di senatori a vita ed eletti all’estero.

Ridicole,inopportune e fuori tempo massimo  le aperture dello stesso Prodi a consensi dell’opposizione su temi come pensioni e famiglie, a suo tempo rifiutò la mano che gli era stata tesa.

L’Italia non ha bisogno di questo spettacolo indecoroso e indecente ,basta con l’accanimento terapeutico,staccate la spina.

Pubblicato il 26/2/2007 alle 17.14 nella rubrica Politica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web