Blog: http://Aurora86.ilcannocchiale.it

E VAI : QUOTE ROSA ANCHE PER I FINOCCHI !

“Se proprio volete le quote rosa, allora io propongo le quote anche per i finocchi , basta con le riserve indiane, basta con le donne che vengono elette alla Regione senza rappresentanza “ .

A dirlo non è qualche becero omofobo seguace del vaticano , la frase è stata  pronunciata dal capogruppo del partito DS nel Consiglio regionale d'Abruzzo, Donato Di Matteo, durante una seduta della commissione Statuto.

E' un episodio vergognoso, per il presidente nazionale dell'Arcigay, Aurelio Mancuso, il quale giudica “inqualificabile” il comportamento di Di Matteo e chiede “pubbliche scuse da parte dei dirigenti nazionali dei Ds e provvedimenti seri nei confronti di un personaggio che ricopre un ruolo di primo piano in Abruzzo”.

Un'altra grana insomma per il povero Fassino , il quale proprio oggi con due lettere aperte a Repubblica e all’Unità ha definitivamente abdicato sui DICO, riconoscendo l’impossibilità della loro approvazione in parlamento, e si dice pronto a trattare con il centrodestra per ottenere dei diritti modificando il codice civile,con tanti saluti alla laicità del partito.

Ma non era  forse proprio ciò che chiedeva Rutelli al tempo della scrittura del libro dei sogni di 280 pagine ?

Quanto tempo sprecato…..

Pubblicato il 21/5/2007 alle 1.6 nella rubrica Parole in libertà.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web