Blog: http://Aurora86.ilcannocchiale.it

VISCO SE NE DEVE ANDARE.

 Mentre al Senato si avvia la calendarizzazione della mozione presentata da D’Onofrio(UDC) a nome di tutta la CDL, che torna a chiedere a gran voce le dimissioni del viceministro Visco dopo gli sviluppi dell’inchiesta della procura di Roma afferenti alla rimozione del Gen. Speciale comandante generale della Guardia di Finanza, anche Di Pietro con una lettera al Corriere chiede “un passo indietro” all’esponente di governo,anzi secondo l’ex PM,questa sarebbe una buona occasione per incominciare l’operazione di “snellimento “ di ministri e sottosegretari.
A questo punto sono proprio curiosa di vedere chi, e soprattutto con quali argomenti, difenderà l’operato di un “tre volte bugiardo”, così come scrivono a chiare lettere i magistrati della Procura di Roma.



Update 25/09/2007: La mozione sul ritiro delle deleghe a Visco è stata calendarizzata, e sarà discussa e votata in senato mercoledì 3 ottobre prossimo.

Pubblicato il 25/9/2007 alle 1.37 nella rubrica Trinariciuti.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web