Blog: http://Aurora86.ilcannocchiale.it

NON SI ALIMENTINO FALSE ILLUSIONI!

"Tutti i sondaggi di aziende serie che noi conosciamo, ci lasciano sempre con la stessa maggioranza intorno al 10%", così Silvio Berlusconi è intervenuto sulle dichiarazioni di Veltroni che parla di rimonta e di vittoria possibile.
Il leader del PDL poi sottolinea che vede sempre di più "due sinistre: la sinistra dei fatti, quella delle più tasse, dei più immigrati clandestini, della minore sicurezza, della tragedia dei rifiuti. Poi c’è la sinistra delle parole, che è quella di Veltroni che dice tutto il contrario e che si comporta come se fosse stata in tutti questi anni all’opposizione e non al governo. È un fatto che tutti gli italiani hanno chiaro".
Sulle candidature del PD spiega: "Queste candidature per la sinistra sono come il bikini che lascia scoperto molto, ma che copre le parti essenziali, che sono il 70% dei ministri e sottosegretari che sono ancora al governo con Prodi e che costituiscono tutto il Pd di Prodi e Veltroni. Quindi, sotto sotto, sono sempre gli stessi".
Insomma va bene motivare e caricare la base , ma si sta esagerando, magari tra poco Veltroni annuncerà il pareggio o addirittura il sorpasso,queste false illusioni però potrebbero creare una cocente delusione alla fine conti, proprio come con Rutelli che nel 2001 seguì lo stesso copione.
Praticamente per dirla con Daw , mancano soltanto i “sondaggi americani”.





Pubblicato il 3/3/2008 alle 15.2 nella rubrica Silvio Berlusconi.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web