Blog: http://Aurora86.ilcannocchiale.it

PERLE AI PORCI

Non credo ai miei occhi, a Leoluca Orlando, portavoce dell' Italia dei valori, è stato conferito il premio della città di Colonia intitolato a Konrad Adenauer. Orlando è stato scelto, in particolare per la sua azione come sindaco di Palermo, «quale personalità che ha dato contributi coraggiosi e innovativi allo sviluppo di una grande città e alla politica di integrazione europea», e che ha «restituito vivibilità e coraggio alla propria realtà» (Sic).
Probabilmente Giovanni Falcone,che era stato denunciato al CSM, accusato di “tenere le carte nei cassetti” da questo ciarlatano demagogo, si starà rivoltando nella tomba.
Così come il maresciallo dei Carabinieri ,Lombardo, morto suicida, di cui questo cialtrone è perlomeno “moralmente responsabile”, avendolo ingiustamente accusato, pubblicamente in una trasmissione televisiva, mentre la sua smania di visibilità e protagonismo lo portavano a distribuire patenti di legalità a destra e a manca, novello “autoeletto rappresentante della società civile”.
Chissà se di questo sono a conoscenza nella municipalità di Colonia, fortunatamente per tutti, la “primavera palermitana” è durata appunto lo spazio di una stagione, altrimenti la smania di protagonismo di questo giacobino da operetta,chissà quali altri danni avrebbe prodotto.
Ogni altro commento mi sembra superfluo e inopportuno, con permesso,vado a vomitare…



Pubblicato il 22/9/2008 alle 8.30 nella rubrica Parole in libertà.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web