Blog: http://Aurora86.ilcannocchiale.it

UNA ROSA BIANCA PER LA CARFAGNA

'Una rosa bianca in segno di pace è sempre ben accetta. Prendo pertanto atto delle scuse che mi presenta il collega Paolo Guzzanti e ritengo che questa vicenda debba considerarsi chiusa'. Lo fa sapere Mara Carfagna, ministro delle Pari Opportunità, dopo che il deputato PDL Paolo Guzzanti ha offerto dal suo blog le sue scuse al ministro. Guzzanti aveva parlato nei giorni scorsi di "calendarista delle pari opportunità" alludendo a presunte intercettazioni a sfondo sessuale.
Adnkronos

Insomma tanto rumore per nulla, va bene che il carattere sanguigno di Paolo Guzzanti è quello e non si può cambiare, prendere o lasciare,va bene anche che è comprensibile essere emotivamente coinvolti a livello famigliare, ma a volte prima di parlare bisognerebbe contare fino a cento.
Mara Carfagna non ha bisogno di essere difesa da nessuno, poiché ha ampiamente dimostrato di saperlo fare benissimo da sola, sarebbe molto più utile giudicarla e criticarla se è il caso, per come svolge il suo ruolo di ministro e per i provvedimenti che assume, tipo la legge sulla prostituzione, lo stalking, osservatorio nazionale sui minori ecc. ecc. , e non su pettegolezzi da rotocalco di infimo ordine.




Pubblicato il 6/11/2008 alle 23.59 nella rubrica Parole in libertà.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web