Blog: http://Aurora86.ilcannocchiale.it

DI PIETRO FATTI PROCESSARE

Il trebbiatore di Montenero di Bisaccia, alias Antonio Di Pietro, da oggi in avanti potrà tranquillamente fregiarsi del titolo di “ Re della Casta”, dopo aver ottenuto da un pezzo quello di “Re delle facce di bronzo”.
Il campione della legalità a chiacchiere, mentre sbraita contro il parlamento italiano quando non concede l’autorizzazione a procedere verso un qualsiasi onorevole indagato e raccoglie firme contro il Lodo Alfano, non esita a farsi scudo dell’immunità di europarlamentare per sottrarsi al processo intentato dal giudice Filippo Verde contro di lui per diffamazione con richiesta di risarcimento danni pari a 210.000 euro, per aver diffuso notizie palesemente false sulla vicenda IMI-SIR / Lodo Mondadori, affermando che il giudice Verde era imputato per corruzione, notizia oggettivamente falsa, il che dimostra ancora una volta,casomai ce ne fosse ancora bisogno, l’enorme ignoranza giuridica, dopo quella istituzionale di cui è portatore Antonio Di Pietro, davvero non ci si può capacitare di come uno così abbia potuto ricoprire il delicato incarico di PM, non a caso Carnevale, presidente di sezione di Cassazione si è pubblicamente pentito di averlo promosso.
Di Pietro fatti processare,adesso è il momento di mettere in pratica quello che predichi da sempre : “ la prima cosa da fare, in caso di indagini e vicende processuali , è recarsi al più presto dal giudice per chiarire la propria posizione” , ma se ha chiesto e ottenuto di farsi scudo con l’immunità di europarlamentare è evidente che non intende nemmeno prendere in considerazione questa ipotesi, patetico buffone.
Nessuna meraviglia per carità, ma c’è da scompisciarsi dalle risate pensando a tutti quei frustrati , sfigati, forcaioli e giacobini da operetta titillati da questo insulso personaggio, in nome della giustizia e della legalità, forza ragazzi continuate a coltivare l’indignazione…..



Pubblicato il 23/4/2009 alle 21.1 nella rubrica Trinariciuti.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web